I fillers viso. Cosa sono?

lle e che servono per ripristinare i volumi originali più vicini a quelli dell’età giovanile

I fillers viso. Cosa sono?

I fillers viso

I fillers viso sono delle sostanze che vengono introdotte sotto la pelle e che servono per ripristinare i volumi originali più vicini a quelli dell’età giovanile perché con il passare del tempo, man mano che l’età avanza, il corpo tende a dimagrire lasciando spazio alla comparsa dei segni d’invecchiamento. 

Quando si cercano informazioni su come correggere le rughe del volto è bene sapere che i filler devono essere delle sostanze sicure perché vengono iniettate all’interno del corpo. 

Guarda il video: “I fillers viso. Cosa sono e come funzionano?”




Le sostanze sicure non sono mai quelle permanenti, quelle che non si riassorbono, quelle che resistono per tutta la vita prima di tutto per un motivo salutare, in quanto i fillers viso che non diventano riassorbibili possono diventare anche dannosi e provocare dei danni. 

In secondo luogo l’utilizzo di sostanze che rimangono permanenti e che non vengono riassorbite dal corpo è sconsigliabile anche per motivi estetici, in quanto man mano che l’età avanza il corpo si asciuga rendendo poco consone e sgraziate le forme che hanno utilizzato sostanze permanenti. 

Questo processo è ben visibile ad esempio con l’ingrandimento delle labbra, dove con l’avanzare del tempo possono rimanere troppo sviluppate ed ipertrofiche rispetto all’età del soggetto e alle parti restanti del volto. 

Per correggere le rughe del viso vengono utilizzati sopratutto due tipologie di fillers viso: l’acido ialuronico e la tossina botulinica

L’acido ialuronico

Oggi quando si parla di fillers si intende soprattuto l’acido ialuronico, una sostanza che esiste già nel nostro organismo, che non viene ricostituita in laboratorio, non è di derivazione animale e non necessità di test preventivi. 

L’acido ialuronico ha delle densità diverse e assume volumi differenti  a seconda delle zone in cui viene inserito; la sua funzione è quella di ristrutturare i tessuti e di renderli maggiormente elastici.

L’acido ialuronico è una sostanza che viene riassorbita dal corpo e va rinnovato all’incirca ogni sei mesi. La lunghezza della sua catena polimerica permette di riempire in modo volumetrico gli spazi dove viene inserito conferendo alla pelle elasticità e morbidezza. 

Uno dei fillers viso più usati è l' acido ialuronico

Acido Ialuronico: (C14H21NO11)n

La tossina botulinica

La tossina botulinica è un sostanza che va a bloccare selettivamente i muscoli che provocano la formazione delle rughe e viene utilizzato su quello che viene comunemente chiamato “terzo superiore”, ossia la parte del viso che va dal naso alla fronte. 

Negli ultimi anni si è diffusa la notizia che la tossina botulinica faccia diventare inespressivi ma questo effetto si ottiene solo quando si vogliono erroneamente ravvicinare troppo i periodi delle iniezioni invece di attendere almeno 6-7 mesi fra un trattamento e l’altro. 

Prima di ogni iniezione è inoltre buona prassi fare un controllo per verificare il movimento dei muscoli così da capire come ha risposto il corpo al trattamento precedente. 

Prenota una visita

Per avere maggiori informazioni su come ridurre le rughe del viso è possibile fissare una visita conoscitiva con il dottore presso il suo studio di Milano situato in via Visconti di Modrone 8/6.

Per fissare una appuntamento con il chirurgo plastico Massimo Callegari basta chiamare lo 02 781082 o compilare il form presente nella sezione Contatti.

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.