Viso

Prendersi cura del proprio viso per sentirsi a proprio agio è una delle richieste più frequenti che si sente porre un chirurgo plastico.

Le vie per ottenere ciò possono essere “dolci”, poco invasive, ed eseguibili in ambulatorio con immediato ritorno al sociale, o anche più “decise” , come gli interventi che necessitano di sala operatoria, degenza e periodo di convalescenza  più o meno breve.

Ovviamente le diverse procedure non hanno tutte lo stesso effetto e vanno adeguatamente  scelte con la persona che ci consulta

blefaroplastica

Correzione palpebre

L’intervento che permette la correzione delle palpebre è detto BLEFAROPLASTICA. Con questo intervento è si possono ridurre l’eccesso cutaneo e le “borse” adipose per migliorare l’aspetto “stanco” dello sguardo e i segni dell’invecchiamento. 

Anestesia : locale/ locale e sedazione

Durata : h. 1/2

Degenza : Ambulatoriale / Day Hospital

Preparazione dell’intervento :

  • esami di laboratorio, elettrocardiogramma
  • sospendere i farmaci che riducono la coagulazione del sangue (es. aspirina)
  • colloquio e visita con l’anestesista
  • nei giorni precedenti all’intervento, se necessario,  sarete contattati dalla Segreteria per definire la preparazione
chirurgia estetica viso

Correzione rughe viso

La correzione ideale  delle rughe di alcune zone del viso si ottiene utilizzando la tossina botulinica. Le rughe si formano con la contrazione ripetuta  dei muscoli mimici, vengono eliminate o attenuate bloccando selettivamente il muscolo che ne provoca la formazione.

Il trattamento è ambulatoriale e si ottiene iniettando attraverso la cute piccole dosi di tossina.

Le sedi più frequentemente trattate sono: la fronte, la glabella (radice del naso) e le “zampe di gallina”a lato degli occhi.

il risultato comincia a comparire dopo circa 1 mese dal primo trattamento e per essere mantenuto va ripetuto circa ogni cinque mesi.

Lipofilling

Correzione zigomi

L’aumento della regione zigomatica o regione malare attraverso un modico aumento di volume permette al viso di assumere un aspetto più giovane perché la diminuzione di volume di questa parte del viso è uno dei più precoci segni d’invecchiamento. Questo si può ottenere con diverse tecniche e attualmente le più utilizzate sono:

–    fillers con acido ialuronico: il trattamento è ambulatoriale e va ripetuto 1 / 2 volte all’anno perché la sostanza è riassorbibile.

–   lipofilling è un intervento che si svolge in S.O.. Viene prelevato il grasso da alcune parti del corpo (es. addome, cosce) centrifugato e iniettato. Il trattamento è più stabile nel tempo.

Anestesia: locale/ sedazione

Durata: h. 0,30 / 1

Degenza: no, è un trattamento ambulatoriale

Preparazione dell’intervento “Lipofilling

  • esami di laboratorio, elettrocardiogramma, visita con l’anestesista
  • sospendere i farmaci che riducono la coagulazione del sangue (es. aspirina)
  • nei giorni precedenti all’intervento, se necessario,  sarete contattati dalla Segreteria per definire la preparazione

Post operatorio

  • piccoli cerotti sul viso per 2 giorni
  • gonfiore e possibili ecchimosi che si risolvono in 7 giorni circa
  • bendaggio elastico o guaine elastiche nelle aree di prelievo
Face lift

Correzione guance e collo

La correzione delle guance e del collo, detto FACE LIFT, permette di migliorare i segni d’invecchiamento del viso e del collo,  mediante tecniche che consentono di riposizionare e sollevare i tessuti che sono rilasciati e scivolati in basso, asportando la cute eccedente.

Anestesia: sedazione / generale

Durata: h. 2/3

Degenza: 1 notte

Preparazione dell’intervento

  • esami di laboratorio, elettrocardiogramma, visita dell’ anestesista
  • sospendere i farmaci che riducono la coagulazione del sangue (es. aspirina)
  • sospendere il fumo almeno 20 gg. prima dell’intervento
  • nei giorni precedenti all’intervento, se necessario,  sarete contattati dalla Segreteria per definire la preparazione

Post operatorio

  • la medicazione verrà rimossa dopo 5/7 giorni
  • si dovranno evitare violente esposizioni al sole per 1 / 2 mesi e coprire le cicatrici con protezione totale

Il ritorno alla vita sociale è mediamente possibile dopo 15 gg.

Chirurgia plastica labbra

Correzione labbra

Il miglioramento della forma e del volume delle  labbra  può avvenire con diverse tecniche la più utilizzata prevede l’uso di acido jaluronico

– L’acido ialuronico è una sostanza sicura che lentamente si riassorbe e per mantenere il risultato ottimale il trattamento va ripetuto 1 / 2 volte all’anno a seconda delle soggettive esigenze.

Anestesia: locale

Durata: 20 min.

Degenza: no, è un trattamento ambulatoriale

Preparazione

  • parlare col medico se si usano farmaci che riducono la coagulazione del sangue (es. aspirina)

Post operatorio

  • possibili piccole ecchimosi  che si risolvono in pochi giorni
Rinoplastica

Correzione naso

L’intervento, detto RINOPLASTICA, si ottiene per migliorare l’aspetto del naso mediante la riduzione ed il rimodellamento delle ossa e delle cartilagini che lo sostengono. E’ possibile nello stesso intervento correggere difetti respiratori eventualmente presenti.

Anestesia: generale

Durata: h. 1/3

Degenza: 1 notte

Preparazione dell’intervento

  • esami di laboratorio, elettrocardiogramma, visita con l’anestesista
  • sospendere i farmaci che riducono la coagulazione del sangue (es. aspirina)
  • nei giorni precedenti all’intervento, se necessario,  sarete contattati dalla Segreteria per definire la preparazione

Post operatorio

  • potrebbero essere presenti dopo l’intervento chirurgico dei tamponi all’interno delle narici che verranno rimossi il giorno successivo
  • una protezione rigida appoggiata sul dorso del naso verrà rimossa dopo 7 giorni
  • non esporsi al sole per almeno 3 mesi
otoplastica

Correzione orecchie

L’intervento, detto OTOPLASTICA, consente di correggere le orecchie prominenti.

Anestesia: locale / locale con sedazione

Durata: h. 1/2

Degenza: ambulatoriale / day hospital

Preparazione

  • esami di laboratorio,  elettrocardiogramma,  visita con l’anestesista
  • sospendere i farmaci che riducono la coagulazione del sangue  (es. aspirina)
  • nei giorni precedenti all’intervento, se necessario,  sarete contattati dalla Segreteria per definire la preparazione

Post operatorio

  • bendaggio per 1 / 3 giorni poi fascia para orecchie notturna per 15 giorni
  • non esporsi a sole e calore violenti per 3 settimane

Scrivimi un messaggio

Verrai ricontattato al più presto

RICHIEDI INFO